Prenota subito un primo colloquio

Per informazioni: 392 01.11.040

  • Obesità
  • L'obesità comporta un'ampia serie di rischi per la tua salute

Obesità

psicologa_obesita_pinerolo

Secondo un indagine Istat pubblicata nel 2007 gli adulti obesi in Italia erano circa 4,7 milioni il 9% in più rispetto alla precedente indagine effettuata nel 2000.

Il 34,2% degli intervistati aveva dichiarato di essere in sovrappeso e ben il 9,8% obeso in base all’indice di massa corporea.

Ad  oggi gli esperti hanno stimato un ulteriore e preoccupante incremento di queste percentuali.

 

Cause

 

Tra i fattori di rischio per sovrappeso e obesità troviamo:

 

  • la componente genetica poichè i geni influenzano la quantità di grasso accumulato, le zone dell’organismo in cui il grasso viene distribuito, l’efficacia con cui l’organismo converte il cibo in energia e brucia le calorie  nel corso di un’attività fisica
  • l’età in quanto crescendo si è meno attivi e il metabolismo rallenta
  • il genere, le donne tendono ad ingrassare più facilmente sia in quanto possiedono meno massa muscolare sia perché tendono a bruciare meno calorie
  • dieta squilibrata
  • scarsa attività fisica
  • smettere di fumare, sia perché l’assunzione di nicotina aumenta il ritmo con cui vengono bruciate le calorie sia perché rende le papille gustative meno recettive e quindi il cibo è meno appetibile: ne consegue che smettendo di fumare il corpo brucia meno calorie ed il cibo diventa più appetibile
  • assunzione di farmaci

 

Trattamento

 

Obiettivo del trattamento Cognitivo Comportamentale è la perdita di peso pari al 5-10% del peso corporeo.

Poiché il controllo del peso e dei disturbi del comportamento alimentare è sempre influenzato da dinamiche psicologiche, schemi cognitivi e tratti caratteriali il trattamento agisce su questi ultimi, e di conseguenza ha un’influenza positiva sulla qualità della vita e sul benessere psicologico della persona. Tra le tecniche utilizzate: bilancia decisionale, automonitoraggio dell’assunzione del cibo, automonitoraggio del peso, tecniche di auto-rinforzo, ristrutturazione cognitiva, tecniche di controllo degli stimoli, training sulle abilità di problem solving e gestione dell’emotività.

La Dottoressa Dalila Maria Ciccarelli utilizza la Psicoterapia Cognitivo Comportamentale nel trattamento dell’obesità.