Prenota subito un primo colloquio

Per informazioni: 392 01.11.040

Terapia Cognitivo Comportamentale

Per imparare a controllare i pensieri negativi e tornare padrone della tua vita

Terapia Cognitivo Comportamentale è un’espressione che indica un insieme di trattamenti psicologici basati su evidenze scientifiche. Questi trattamenti si sono dimostrati efficaci nella cura di molte problematiche psicologiche.

 


Terapia cognitiva comportamentale cos’è:

Molte persone hanno una visione imprecisa della terapia psicologica: ciò che immaginano è il classico lettino, le infinite discussioni sui sogni o sulle esperienze infantili. La TV e alcuni film hanno contribuito al consolidamento di quest’immagine di psicoterapia come unica esistente.

 

La Terapia Cognitivo Comportamentale differisce profondamente dalla visione classica della psicoterapia “da lettino”

 

cognitivo comportamentale pinerolo

Lo psicologo che segue questo orientamento si concentra su cognizioni (pensieri), emozioni  e comportamenti; questi tre elementi sono in stretta relazione tra loro si influenzano gli uni con gli altri.

Lo psicologo che applica la Terapia Cognitivo Comportamentale mira a trasferire al cliente abilità comportamentali e cognitive necessarie a modificare quei pensieri e quei comportamenti che creano difficoltà nella vita quotidiana.

 

 

Nel percorso psicologico di stampo Cognitivo Comportamentale:

  • lo psicologo e il cliente lavorano insieme seguendo un mutuo accordo: il primo è esperto della teoria e della tecnica, ma riconosce il secondo come massimo esperto di sé stesso;
  • lo psicologo aiuta il cliente a scoprire che esiste un modo di influire positivamente su pensieri e comportamenti
  • i trattamenti sono generalmente a breve termine e spesso vengono assegnati i così detti “homework”: le abilità apprese in seduta hanno infatti bisogno di pratica immediata per essere assimilate;
  • l’intervento è orientato al raggiungimento di obiettivi specifici

Il Metodo integra due forme di intervento: l’intervento Cognitivo e l’intervento Comportamentale.

L’ intervento Cognitivo si basa su un semplice concetto: i nostri pensieri e le nostre credenze influenzano le nostre emozioni. Ciò significa che pensieri e credenze concorrono a formare una visione distorta delle situazioni che stiamo vivendo in quel momento facendoci così sentire depressi, arrabbiati o semplicemente ansiosi.

Attraverso le tecniche cognitive si individuano i pensieri disfunzionali e si diventa consapevoli del loro ruolo nella nostra vita.

L’intervento Comportamentale, completamento fondamentale dell’intervento Cognitivo, consiste in una serie di tecniche e strategie che aiutano la persona a fronteggiare le situazioni che vive con difficoltà, in un modo più efficace e funzionale.

Mira inoltre a diminuire quei comportamenti che creano disagio e ad aumentare e consolidare quei comportamenti che migliorano la qualità della vita

.

La Dottoressa Dalila Maria Ciccarelli è esperta nella  Terapia Cognitivo Comportamentale